La prima donna arbitro in Bundesliga

Chi ha detto che l’arbitraggio delle partite di serie A debba essere un’ esclusiva maschile? L’ anno prossimo il talentuoso arbitro Bibiana Steinhaus, 38 anni poliziotto di Hannover, dirigerà le partite della Bundesliga, la serie A tedesca. La promozione nella massima serie è avvenuta quest’anno dopo che l’anno precedente in serie B è stata eletta miglior arbitro della stagione, ma sorpassata nella promozione da altri colleghi maschi.

La notizia, per quanto banale possa sembrare, testimonia in realtà un segno di apertura mentale che spesso nel nostro Paese manca poiché il calcio dai più, viene ritenuto ancora uno sport prettamente maschile, non a caso la serie A femminile di questa disciplina in Italia non riscuote lo stesso successo della controparte maschile.  Con il primo arbitro donna in uno dei campionati più famosi al mondo siamo quindi di fronte ad una svolta storica, che finalmente potrebbe aprire le porte anche alle dirigenti di gioco nostrane.

Bibiana ha un passato da calciatrice lei stessa ed è fidanzata con uno dei più famosi arbitri internazionali, Howard Webb. Il ricevere questa promozione dopo 10 anni a dir poco brillanti nella serie B tedesca, è sicuramente motivo di grande orgoglio ed un messaggio forte per tutte le donne che si sentono tagliate fuori dal mondo del calcio maschile.

Sicuramente dovrà passare ancora qualche anno prima di vedere una donna dirigere la Juventus, il Milan o tutte le altre squadre di serie A, ma Bibiana Steinhaus è sicuramente una figura da tenere d’occhio che potrà ispirare molte giovani a farsi avanti ed inseguire la loro passione. Noi non possiamo che augurare alla tedesca una carriera brillante con la speranza di vederla arbitrare anche competizioni di livello mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *